martedì 9 ottobre 2012

Resident Evil Damnation

Da Wikipedia:
Resident Evil: Damnation è un film in computer grafica prodotto da Capcom e Sony Pictures Entertainment Japan uscito in versione digitale su PlayStation Network e Xbox Live il 15 settembre 2012, in DVD e Blu-ray Disc il 25 settembre 2012 (il 3 ottobre in Italia), mentre verrà proiettato al cinema a Shinjuku dal 27 ottobre. È il seguito di Resident Evil: Degeneration ed è diretto da Makoto Kamiya e prodotto da Hiroyuki Kobayashi. La storia di Resident Evil: Damnation è incentrata su armi bio-organiche usate in una guerra in Europa e vede il ritorno di Leon S. Kennedy come protagonista. Questo film precede gli eventi del nuovo videogioco della CAPCOM Resident Evil 6, e segue quindi gli eventi dei videogiochi della serie "Resident Evil" come Resident Evil: Degeneration.
Bello, bello, bello!
Non giudicate la computer grafica dai video su Youtube che non rendono, già con un formato standard (720x400) migliora drasticamente, figuriamoci in alta definizione. Ovviamente chi cerca le atmosfere dei primi capitoli, ovvero quelle horror, resterà tremendamente deluso, salvo qualche rara scena. Però se riuscite a farci il callo (io coi videogame non ci sono riuscito tanto che è dal 4 che per me 'sta saga è morta) è un ottimo film d'azione con una trama ben architettata sulla guerra civile, il mercato nero e le armi bio-organiche.
E poi c'è Leon, il miglior protagonista di sempre di tutti i RE!

Alla faccia di tutti gli obbrobri sfornati da Hollywood con la super gnocca Milla Jovovich. Mamma Capcom fa il secondo centro consecutivo, con spese di gran lunga minori, usando "attori digitali" e una storia per gente sana di mente e con un quoziente intellettivo minimo da non essere definito come quello di cerebroleso.